Home page

Schede piante

Tecniche

Patologie

Forum

News

Contatti
Schede piante

Plectranthus (Plectranthsus coleoides)

scheda pianta
Plectranthus
Questo parente di Plectranthus fruticosus è una popolarissima pianta a fogliame ornamentale, molto adatta per il balcone. E' un suffrutice a crescita bassa che con la sua massa di rami lunghi fino a 1 metro nasconde la cassetta creando un sereno intermezzo in impianti variopinti. Le piccole foglie ovali sono verdi nella specie pura e orlate di bianco nella varietà “Marginatus". Quando vengono strofinate emanano un intenso profumo di canfora, che è valso alla pianta il nome comune di “regina delle tarme".
I fiori bianchi sono abbastanza insignificanti e ricordano quelli di Coleus.
Fioritura: tarda estate-autunno.
Famiglia: Labiatae.
Origine: Africa meridionale, Asia.
Esposizione: da soleggiata a mezz’ombra.
Substrato: terriccio universale, comune terra da vaso.
Messa a dimora: interrare le piantine acquistate o coltivate in casa a 20-30 cm di distanza.
Cure colturali: garantire una moderata umidità nel periodo vegetativo.
Da marzo ad agosto concimare ogni 2 settimane.
Cure particolari: nessuna.
Cure invernali: tenere in un ambiente luminoso con una temperatura di 10 °C e annaffiare poco.
Rinvasare in primavera.
E preferibile ricavare nuove piantine nel corso dell'estate e curarle in modo appropriato durante l'inverno.
Parassiti e malattie: raramente.
Moltiplicazione: per talea apicale in marzo—aprile o in estate (operazione piuttosto facile).
Forme di allevamento: Plectranthus può essere accostato a qualsiasi pianta da balcone.
E' particolarmente decorativo se coltivato in vasi di terracotta.
Tutti i marchi e nomi citati appartengono ai rispettivi proprietari.
I contenuti di questo sito appartengono a Armando Mancini.
Ogni tipo di riproduzione, con ogni mezzo ed in ogni luogo, espressamente vietata senza consenso scritto.