Home page

Schede piante

Tecniche

Patologie

Forum

News

Contatti
Schede piante

Passiflora (Passiflora)

scheda pianta
Passiflora

Tutte le specie di Passiflora sono piante sarmentose sempreverdi con foglie lunghe sino a 12 cm, a 3-7 lobi, e viticci a spirale all'ascella delle foglie.
La Passiflora edulis si ricopre di fiori bianco-porpora, a cui nelle giornate miti e soleggiate d'autunno fanno seguito frutti di 5-8 cm (i maracuja) rosso-bruno o (come nella forma flavicarpa) giallo.
Passiflora caerulea produce belle infiorescenze blu-violetto o (nella varietÓ "Constance Elliot") bianche.
Passiflora violacea offre una fioritura ricchissima di colore viola.
Fioritura: giugno-settembre, a seconda della specie.
Famiglia: Passifloraceae.
Origine: America meridionale, tropicale e subtropicale.
Esposizione: sole.
Substrato: miscuglio di torba e argilla.
Cure colturali: nel periodo vegetativo annaffiare molto; sino ad agosto concimare ogni settimana. Evitare assolutamente i ristagni d'acqua.
Cure particolari: predisporre un supporto
Cure invernali: ricoverare prima del gelo, dopo aver fatto asciugare il pane di terra. Tenere in ambiente luminoso a temperatura di 10 ░C. Annaffiare con moderazione. Staccare regolarmente il fogliame appassito. Al momento del ricovero, oppure a marzo, potare i getti laterali lasciando 3 o 5 gemme.
Ogni 2 anni rinvasare.
Parassiti e malattie: ragno rosso, cocciniglia. Gli ingiallimenti fogliari sono causati da mancanza di sostanze nutritive (o ristagno d'acqua).
Moltiplicazione: per talea apicale in propagatore riscaldato o per seme (facile). Prestare attenzione perchŔ le piante acquistate per la casa non sempre riescono ad acclimatarsi all'aperto.

Tutti i marchi e nomi citati appartengono ai rispettivi proprietari.
I contenuti di questo sito appartengono a Armando Mancini.
Ogni tipo di riproduzione, con ogni mezzo ed in ogni luogo, Ŕ espressamente vietata senza consenso scritto.