Home page

Schede piante

Tecniche

Patologie

Forum

News

Contatti
Schede piante

Ortensia (Hydrangea Macrophylla)

scheda pianta
Ortensia
L'ortensia è una splendida pianta che può essere anche coltivata in vaso.
I grandi corimbi, di colore bianco, rosa, rosso oppure azzurro sono composti da fiori sterili, i cui sepali sono gli elementi ornamentali.
Fioritura: giugno-luglio, ma sono state selezionate anche varietà in grado di fiorire da marzo sino a maggio.
Famiglia: Saxifragaceae.
Origine: Giappone
Esposizione:a mezz'ombra
Substrato: terriccio per azalee e rododendri.
Cure colturali: da marzo ad agosto annaffiare molto, in seguito diminuire. E' buona norma addolcire l'acqua, poiché l'ortensia non gradisce il calcare. Concimare regolarmente con fertilizzante per azalee.
Cure particolari: eliminare le infiorescenze appassite. Dopo la fioritura è possibile potare energicamente.
Cure invernali: tenere a 4-8 °C, alla luce o al buio. L'ortensia è caducifoglia. Staccare il fogliame avvizzito, per evitare parassiti e malattie. Annaffiare con moderazione, ma non lasciar asciugare del tutto il pane di terra. In primavera se la pianta è in vaso, rinvasare e spostare in ambiente luminoso.
Parassiti e malattie: clorosi provocata dall'acqua calcarea, afidi, ragno rosso.
Moltiplicazione: per talea erbacea in maggio-giugno (non facile).
Forme di allevamento: l'ortensia è molto elegante in vasche e fioriere di pietra, mentre è rustica e casereccia in contenitori di legno.
Tutti i marchi e nomi citati appartengono ai rispettivi proprietari.
I contenuti di questo sito appartengono a Armando Mancini.
Ogni tipo di riproduzione, con ogni mezzo ed in ogni luogo, è espressamente vietata senza consenso scritto.